Un’azienda vinicola del Wisconsin sta mietendo successo con un prodotto decisamente originale: il Pumpkin Wine. A raccontarlo è Eleonora Cozzella di Repubblica.it

Negli Stati Uniti non è poi così balzano: il vino di zucca è uno dei tanti “fruit wine” che si fanno anche in casa, e si produce e si trova per lo più durante Halloween, quando tutto deve ricordare il simbolo di questa festa. Ma adesso la Three Lakes Winery, azienda vinicola del Wisconsin, sta spopolando tra i foodies con un pumpkin wine che non si propone come stagionale, ma buono tutto l’anno. […] Le sue caratteristiche? Avrebbe qualità organolettiche simili a quelle di un tradizionale Chardonnay. Lo descrivono come profumato, vellutato, semi-dolce. Sul mercato a 12,95 dollari (10,95 in periodi di promozione) è il preferito del suo genere sui social network, come si nota dai commenti di chi lo ha assaggiato: “Nulla di quanto mi aspettavo”, “L’ho adorato”, “L’hai mai provato? Io gli darei una chance”, “Anche il colore è perfetto per i miei calici nuovi”, “Il miglior regalo si possa ricevere”. (‘Il vino alla zucca? E’ un po’ dolce, ma sembra uno Chardonnay’ pubblicato su http://www.repubblica.it/sapori/2018/07/18/news/vino_alla_zucca_gusto_simile_allo_chardonnay-202079503/)

Per leggere l’articolo nella sua interezza e visualizzare il video, clicca qui (http://www.repubblica.it/sapori/2018/07/18/news/vino_alla_zucca_gusto_simile_allo_chardonnay-202079503/)

[“Notizie dal Mondo” è una sezione del magazine di FISAR Milano che ha l’obiettivo di divulgare e promuovere articoli raccolti dal web, selezionati dalla Delegazione di Milano di F.I.S.A.R. tra numerose testate, blog e siti di cultura enogastronomica, con lo scopo di segnalare settimanalmente notizie interessanti ai nostri Associati e agli appassionati di vino.]