Ostriche & Gavi: piacere in verticale

Ci siamo salutati, una manciata di giorni fa, prima delle vacanze estive, con una degustazione di Ostriche e Vino. Era presente anche la redazione di Parole di Vino. Ecco la serata di degustazione, ripercorsa dalle parole di Francesco Cannizzaro. Quando si parla di abbinamento per le ostriche gli appassionati di vino sanno bene che la risposta non è facile: superata la suggestione dello champagne, le cui caratteristiche mal si accompagnano a quelle del prelibato mollusco, il responso più diffuso corrisponde al francese Muscadet. Vero: vino minerale e salmastro, sembra fatto apposta per essere degustato vicino a un plateau royal. Ma è l’unico abbinamento possibile o nello sterminato mondo del vino c’è qualcos’altro che può soddisfare questa esigenza? FISAR Milano ha cercato di dare una risposta al quesito, organizzando lunedì scorso un approfondimento dedicato alle ostriche in abbinamento con un grande bianco classico nostrano: il Gavi. Le verticali sono state due: uno per il vino e una… per le ostriche. A condurre le danze per FISAR Lorena Lancia ed Emiliano Marelli.

leggi tutto

Ostriche e vino in verticale in un intrigante sodalizio

Dopo il successo della serata di degustazione organizzata lo scorso febbraio, FISAR Milano ha deciso di approfondire nuovamente la conoscenza delle Ostriche abbinate al Vino in occasione della serata di Lunedì 23 Luglio. A deliziare i nostri sensi una proposta che avrà come protagonisti una verticale di 4 annate del Gavi Riserva Vigna della Rovere Verde di La Mesma e 4 versioni di Ostriche Francesi Fine de Claire accuratamente selezionate da “La Cozzeria” di Milano.

leggi tutto

Le Cinque Terre del Vino

Avevo sedici anni, la prima volta che arrivai a Monterosso: scesi dal treno con lo stupore di un adolescente che, pur con “Ossi di Seppia” tra le mani, dietro la roccia brulla e davanti a quelle scaglie di mare indaco, non si aspettava di trovare borghi di strette case, le une addossate alle altre, come si sta per meglio ripararsi innanzi alle intemperie, e sentieri scoscesi tra agavi e vigne, che affondavano le loro ormai petrose radici nella roccia salmastra e battuta dal vento. Un paesaggio surreale che si è fermato per sempre nel mio sguardo, tanto che, ancor oggi, se mi chiedessero quale sia la miglior metafora della tenacia, non potrei che ricordare quelle piccole viti in bilico nel blu e pensare alle mani che le accudiscono con un amore che si riserva solo a ciò che è così vicino al limite, al precipizio, alla “stortura”.

leggi tutto

Viaggio in Sicilia con Tasca d’Almerita

Regaleali, Capofaro, Tascante, Whitaker e Sallier de La Tour: queste sono le Tenute di Tasca d’Almerita, ciascuna con le sue caratteristiche, suoli e climi differenti, che attraversano l’intera Isola dando vita a una lunga stagione di vendemmie che inizia...

leggi tutto

Il fascino indiscreto dei Vini Dolci: 7 preziose chicche dall’Italia Centrale in abbinamento alle creazioni della Pasticceria La Martesana

Con la serata di domani, Giovedì 7 Giugno, FISAR Milano inaugura “Dolce Italia mia!, una serie di appuntamenti dedicati ai vini dolci. Tipologia spesso trascurata e sottovalutata, ma ingiustamente perché sono i vini che meglio raccontano la storia vitivinicola del nostro Paese. Le loro radici affondano nel Medioevo, talvolta ancora prima. Le tecniche, affinate nel tempo, sono il frutto di secoli di ricerca, esperienza e simbiosi con il territorio. Per onorare questa tradizione, abbiamo scelto 7 chicche che rappresentano le diverse tipologie di vini passiti e botritizzati dell’Italia Centrale. Dalle bottiglie più premiate delle grandi cantine alle piccole realtà locali, che producono vini pressoché introvabili, abbiamo selezionato il meglio del cuore dolce dell’Italia.

leggi tutto

La millenaria storia dei Vini Dolci, perle fin dall’Antichità

Innumerevoli testimonianze letterarie e storiche ci narrano di come i vini dolci siano la più antica facies del vino a noi nota, una bolla di storia ed archeologia enologica giunta intatta ai nostri giorni. Ancora oggi sono i vini che richiedono più cura, pazienza e attenzione, ma solo così si raggiunge quel perfetto equilibrio di dolcezza, profumi e freschezza che caratterizza un passito indimenticabile. Vi racconteremo le loro radici e le tecniche affinate nel tempo in occasione di “Dolce Italia Mia”, Giovedì 7 Giugno: il primo di una serie di appuntamenti dedicati ai Vini Dolci in collaborazione con la Pasticceria Martesana di Milano.

leggi tutto

Il Sauvignon tra Vecchio e Nuovo Mondo

Dall’Italia alla Nuova Zelanda, andata e ritorno grazie a un unico vitigno: il Sauvignon Blanc: una degustazione per assaporare le diverse sfumature che questa varietà assume a seconda del paese in cui viene coltivata e dei metodi di vinificazione è quella che FISAR Milano ha organizzato per Giovedì 31 Maggio. Nell’attesa dell’evento, ecco qualche accenno sulle caratteristiche di questo vitigno giramondo, sulle cantine e sugli 8 vini in degustazione che verranno serviti e illustrati nel corso della serata dai nostri Sommelier.

leggi tutto

8 Sfumature di Bordeaux: Francia vs Italia in una sfida ad armi pari

Avamposto sull’oceano di un’enologia da primato, che unisce terroir e storia: Bordeaux è certamente un luogo mitico. La vite qui è coltivata sin dal periodo romano dell’antica Burdigala in terreni ad alta percentuale d’argilla e ciottoli, e si declina in Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot (oltre a Petit Verdot, Malbec e Carmenère), che compongono il cosiddetto “taglio bordolese”: i bambini francesi imparano questa nozione a scuola, tanta è l’importanza di questo lembo di terra benedetto, affacciato sull’estuario della Gironde, per la storia enologica di Francia.

leggi tutto

L’Argentina del Vino in degustazione

Un territorio quattro volte più grande di quello della Francia, una delle riserve naturali più importanti al mondo con ricchezze ambientali non comuni e panorami straordinariamente vari e i vigneti, con la Cordillera delle Ande che fa da imponente cornice geografica di riferimento. L’Argentina è oggi il quinto produttore di vino al mondo e il primo in America Latina. Vi guideremo alla scoperta dei vitigni, dei vini e di alcuni dei produttori più rappresentativi di questa terra – che riserva non poche sorprese agli amanti del vino – in occasione della serata di degustazione che FISAR Milano ha organizzato per domani, Giovedì 3 Maggio.

leggi tutto