Clemente Russo lancia le sue etichette

Dal ring ai vigneti. Il pugile casertano Clemente Russo ha svelato le tre etichette di vini che porteranno il suo nome. A darne notizia è la redazione di Ansa.it

Dopo Buffon, Sneijder, Ronaldinho e Zamorano arriva Clemente Russo, pugile italiano pronto per le Olimpiadi di Tokyo. Sono state presentate a Milano le tre tipologie di vino che verrà prodotto in Puglia e avrà il nome del campione sportivo. Il progetto fa parte della serie “i vini dei campioni” lanciata dall’imprenditore vinicolo Fabio Cordella che sottolinea che “l’idea è venuta pensando alla squadra dei miei sogni e il progetto prosegue, il prossimo volto sarà quello del grande difensore Vincent Candela”.

leggi tutto

Wine Escape Room, un nuovo modo di scoprire il vino

L’Escape Room è un gioco di squadra molto diffuso dove un gruppo di amici si trova a collaborare per riuscire a risolvere una serie di indovinelli e «fuggire» da una stanza. La Wine Escape Room è la nuova idea che arriva dalla Sonoma Valley in California...

leggi tutto

Nasce la Wine Lovers Academy per conoscere il vino giocando

Ricordate il gioco del “Se fosse” con cui si tracciava il profilo psicologico di una persona famosa affinché gli altri la riconoscessero? Nell’enoteca di Greve in Chianti hanno deciso di utilizzare un metodo simile per insegnare a conoscere e ad apprezzare il vino seguendo i gusti personali. È questa l’idea di Wine Lovers Academy che ci racconta Costanza Baldini della redazione di Intoscana.it.

leggi tutto

Come aprire una bottiglia di vino senza usare il cavatappi, spiegato da John Legend

Vi è mai capitato di trovarvi davanti a una bottiglia di un vino eccellente, senza avere a disposizione un cavatappi? Fortunatamente esistono alcune soluzioni ingegnose. Alcune di queste ce le racconta il sito Linkiesta.it nell’articolo “Come aprire una bottiglia di vino senza usare il cavatappi, spiegato da John Legend”. Il cantante spiega, infatti, 4 originali modalità in un video di Tastemade.

leggi tutto

Barolo: il Castello si trasforma in scuola del vino

Barolo non solo ospiterà nei prossimi mesi estivi, come tradizione, il Festival Collisioni, ma rappresenterà anche il contesto in cui sviluppare un nuovo progetto di formazione dedicato alla didattica del Vino. Si tratta della “Scuola del Vino e del Food”. A raccontarci l’iniziativa è la redazione di Targatocn.it nell’articolo “Barolo: il Castello si trasforma in scuola del vino”. Cuore del progetto saranno momenti di degustazioni ed educational dedicati ai giovani partecipanti, a partire dalle eccellenze enogastronomiche piemontesi.

leggi tutto

“Gotto”, un senese ha inventato il Booking del vino

L’eno-turismo nell’era digitale grazie a un’innovativa piattaforma che rende semplici e immediate le prenotazioni e la gestione delle visite e degustazioni nelle cantine di tutta Italia. A raccontarci l’invenzione del senese Niccolò Zanchi è la redazione...

leggi tutto

Sapevi che Kyle MacLachlan produce un gran vino?

Sapevate che l'attore prediletto da David Lynch è il cuore pulsante di una delle migliori etichette dello stato di Washington? Lo racconta la redazione di Quotidiano.net nell’articolo “Sapevi che Kyle MacLachlan produce un gran vino?”. Vedi il volto di...

leggi tutto