Presso la tenuta Quinta da Pacheca, nella regione del Douro, potrete passare delle notti indimenticabili immersi nel verde totale del vigneto. A raccontarcelo è la redazione di Radio Montecarlo.

Un vigneto, 10 enormi botti e un hotel. Che cos’hanno in comune queste tre cose? Per scoprirlo, recatevi alla tenuta Quinta da Pacheca, nella regione del Douro, in Portogallo. Presso l’esclusivo vigneto infatti potrete passare la notte immersi in una delle 10 giganti botti di vino, il sogno di ogni appassionato. Il progetto è stato realizzato dai proprietari del vigneto Paulo Pereira e Maria do Céu Gonçalves che hanno utilizzato tutti i loro 140 acri per inserire le botti da circa 25 metri quadrati l’una. Queste incredibili camere sono state create con del semplice legno di pino ed offrono una lussuosa camera da letto, un bagno privato dotato di ogni comfort, una terrazza, aria condizionata e persino il Wi-Fi. In questi alloggi esclusivi si trova anche un lucernario per osservare le stelle in modo da passare dei suggestivi momenti romantici in compagnia del proprio partner. «In un ambiente idilliaco e romantico, queste botti di vino offriranno ai visitatori un’esperienza unica e significativa della regione vinicola del Douro» ha dichiarato un esponente del Quinta da Pacheca. (‘Dormire in una botte di vino, in Portogallo si può’ pubblicato su https://www.radiomontecarlo.net)

Per leggere l’articolo nella sua interezza e visualizzare il video, clicca qui https://www.radiomontecarlo.net/news/extra/247314/dormire-in-una-botte-di-vino-in-portogallo-si-puo.html

[“Notizie dal Mondo” è una sezione del magazine di FISAR Milano che ha l’obiettivo di divulgare e promuovere articoli raccolti dal web, selezionati dalla Delegazione di Milano di F.I.S.A.R. tra numerose testate, blog e siti di cultura enogastronomica, con lo scopo di segnalare settimanalmente notizie interessanti ai nostri Associati e agli appassionati di vino.]