Il mese di Aprile sarà dedicato ai Vini Bianchi dell’Italia Settentrionale con due interessanti approfondimenti in versione on-line, con invio dei kit degustazione a casa. Sono, infatti, in arrivo due nuove proposte di degustazione: I vini bianchi del nord Italia” (in programma il 15 Aprile) e I grandi bianchi del Nord Italia(fissata il prossimo 29 Aprile).

Si parte Giovedì 15 Aprile alle ore 20.30 con la degustazione di “I vini bianchi del nord Italia”. Approfondiremo quelle condizioni pedoclimatiche che rendono speciali le molteplici varietà autoctone dei vitigni bianchi nel Nord Italia. Mineralità spiccate unite a grandi finezze di sentori rappresentano al meglio i vini bianchi di questo territorio eterogeneo. Viaggeremo da Est a Ovest, tra alcune delle più interessanti espressioni del Nord andando a ricercare nei calici sensazioni delicate, ma decise insieme a storie di vignaioli che portano avanti da generazioni antiche tradizioni.

Attraverso cinque ottime ed interessanti realtà non si può arrivare a conoscere tutto il territorio, ma di certo comprenderemo cosa rende speciale e riconoscibile il vino bianco del Nord Italia. Questi i vini che degusteremo nel corso della serata:

  • CANTINA DI SOAVE – Soave Classico DOC Castelcerino 2019
  • LUNAE – Colli di Luni Vermentino DOC Etichetta Nera 2019
  • CANTINA GNAVI – Vigna Crava Caluso DOCG 2018
  • LES CRETES – Fleur Petite Arvine Valle d’Aosta DOP 2018
  • MARCO FELLUGA – Collio Bianco Molamatta Friuli DOC 2017

Proseguiremo poi Giovedì 29 Aprile alle ore 20.30 con l’evento dedicato a “I grandi bianchi del Nord Italia”. Per l’occasione abbiamo selezionato cinque grandi vini bianchi dell’Italia Settentrionale che ci permetteranno di compiere un viaggio tra terroir unici, metodi di affinamento ricercati ed originali e prodotti irripetibili che verranno raccontati e degustati assieme durante la serata:

  • GRAVNER – Ribolla Venezia Giulia IGT 2011 (Wine Advocate 97/100; Falstaff 94/100; Doctor Wine 98/100)
  • SAN MICHELE APPIANO – Appius Alto Adige DOC 2015 (Falstaff 97/100; James Suckling 97/100; Veronelli 96/100; Wine Advocate 95+/100)
  • MIANI – Filip Friulano Colli Orientali del Friuli DOC 2012 (Antonio Galloni 97/100; Cellar Tracker 90/100)
  • KELLEREI TERLAN – Rarity Pinot Bianco Alto Adige DOC 2007 (Wine Advocate: 97/100; James Suckling 96/100; Falstaff 98/100; Antonio Galloni 94/100; Doctor Wine 96/100)
  • GAJA – Gaja & Rey Langhe Chardonnay DOC 2009 (Cellar Traker 91/100; Antonio Galloni 92/100)

Le degustazioni potranno essere seguite esclusivamente on line, in modalità livestreaming, grazie all’invio dei prodotti in assaggio, direttamente a casa dei partecipanti, prenotandosi a questo link https://www.fisarmilano.org/eventi/ entro Giovedì 8 Aprile per “I vini bianchi del Nord Italia” ed entro Giovedì 22 Aprile per “I grandi bianchi del Nord Italia”. Non mancate!