Un’intervista di Intravino a un giovane sommelier italiano emigrato in Australia: ci racconta la sua storia e la sua scelta di vita. Inoltre delinea quali sono le preferenze e le tendenze – dal suo punto di osservazione – dei consumatori australiani in fatto di vino, non solo di quello italiano ma anche di quello locale al di là delle zone conosciute a livello globale: ad esempio il Great Southern dove, secondo Ratti, si stanno producendo vini molto validi. A raccontarlo è Andrea Gori di Intravino.

“L’australiano, specialmente quello non troppo ‘giovane’, ama i classici vini corposi sia bianchi che rossi: ultimamente stanno molto cambiando le preferenze verso vini molto più freschi e senza legno, sopratutto tra i ragazzi. Ovviamente la tendenza verso vini naturali e biodinamici è molto forte, molti clienti richiedono vini fatti in questo stile.  […] Sicuramente i vini italiani che stanno seguendo questo trend stanno ricevendo un feedback positivo anche qui, si trovano wine bar ad esempio qui a Perth che servono solo vini naturali.” [pubblicato su www.intravino.com]

Per leggere l’articolo nella sua interezza, clicca QUI!

[“Notizie dal Mondo” è una sezione del magazine di FISAR Milano che ha l’obiettivo di divulgare e promuovere articoli raccolti dal web, selezionati dalla Delegazione di Milano di F.I.S.A.R. tra numerose testate, blog e siti di cultura enogastronomica, con lo scopo di segnalare settimanalmente notizie interessanti ai nostri Associati e agli appassionati di vino.]