Il Grand Cru di Carlo Magno

Il Grand Cru di Carlo Magno

Sapevate che Carlo Magno nutriva una vera e propria venerazione per il vino? Tanto che si interessò della sua produzione e commercializzazione, oltre che dello sviluppo della viticoltura? Carlo Magno nacque ad Aquisgrana nel 742 d.C. ed ivi morì nell’anno 814; fu prima Re dei Franchi, poi dei Longobardi e, nel giorno di Natale dell’anno 800 d.C., fu incoronato primo Imperatore del Sacro Romano Impero da Papa Leone III a Roma.

leggi tutto
Valcalepio

Valcalepio

Siamo nel cuore della nostra regione, proprio a ridosso di quella parte di Lombardia così colpita dalla pandemia. Ma se state pensando a qualche gita fuori porta per i prossimi mesi, varrà la pena dedicare una giornata alla Valcalepio, che nell’accezione enologica del...

leggi tutto
Il mistero di un nome

Il mistero di un nome

In Liguria esistono due vini profondamente diversi, prodotti con uve diverse, in zone anche diverse, ma con un nome molto simile. Si tratta dello “Sciac-trà” e dello “Sciacchetrà”. Lo “Sciac-trà” è un vino rosato, prodotto in provincia di Imperia, nella Liguria di Ponente, con l’uva Ormeasco (come viene chiamato in zona il Dolcetto) e inserito nel disciplinare “Pornassio” DOC. Il nome pare derivi dal dialetto ligure, significa “schiaccia e trai” e si riferisce alla sua tecnica di vinificazione; cioè l’uva viene schiacciata, le bucce restano a contatto con il mosto per breve tempo, a seconda dell’intensità di colore che il produttore vuol dare al vino, e poi vengono tirate via.

leggi tutto
Barbera e Champagne

Barbera e Champagne

Oggi, contrariamente al solito, vogliamo parlare di un personaggio che non amava particolarmente il vino, anzi pare che non lo bevesse nemmeno. Il personaggio in questione è un certo Giorgio Gaber, uno dei più grandi artisti italiani, che fu commediografo, attore,...

leggi tutto
Est! Est!! Est!!!

Est! Est!! Est!!!

Il nostro girovagare per la storia, alla ricerca di curiosità enoiche, questa volta ci porta nel 1111, nella Tuscia, in provincia di Viterbo, e precisamente nella zona di Montefiascone, a Sud-Est del Lago di Bolsena. In questa antica zona vulcanica, il vino è sempre...

leggi tutto
Il segreto di Santa Vittoria

Il segreto di Santa Vittoria

Il segreto di Santa Vittoria (The Secret of Santa Vittoria) è un film del 1969 diretto e prodotto da Stanley Kramer. Si tratta di una commedia divertente che racconta un episodio realmente accaduto nel piccolo paesino piemontese di Santa Vittoria d’Alba durante la...

leggi tutto
Genealogia di un grande vino

Genealogia di un grande vino

Da dove nasce la storia di uno dei più grandi vini del mondo? Siamo nel II secolo a.C. e già Catone tesseva le lodi di un particolare vino, chiamato retico, che, come ci fa sapere Svetonio, piaceva molto all’Imperatore Augusto. Mentre Marziale ne indica la...

leggi tutto
Natura morta con vino.. o natura viva?

Natura morta con vino.. o natura viva?

La storia del vino visualizzata dall’arte è lontana nel tempo e ha ispirato grandi maestri che, attraverso allegorie, paesaggi, nature morte, ritratti, raffigurazioni tra sacro e profano e uso diretto del nettare di Bacco come materia delle opere, hanno restituito una loro interpretazione della bevanda tanto amata anche dagli dei. Ma qual è la relazione tra la natura morta e il vino? La natura morta non è altro che una raffigurazione pittorica di oggetti inanimati. Tradizionalmente nelle nature morte vengono rappresentati fiori, frutta o altri oggetti inanimati come vasi, strumenti musicali, cibo ecc. Ed effettivamente, a guardare questi dipinti, per quanto i pittori si siano sforzati di dare vita agli oggetti, la definizione sembra abbastanza appropriata. Ma diverso è il caso in cui nelle nature morte viene rappresentato anche il vino. Innanzitutto perché il vino è un qualcosa di estremamente dinamico, di vivo, mai uguale a se stesso, capace di evolvere e mutare nel tempo continuamente; ma poi perché ha il potere di dare luce, gioia e vita anche all’ambiente circostante, sia esso costituito da oggetti inanimati che da persone vive.

leggi tutto
Cacc’e mmitte di Lucera

Cacc’e mmitte di Lucera

In Puglia, nella zona di Lucera, in provincia di Foggia, esiste una piccolissima Doc dal nome quasi impronunciabile, ma ancor più difficile da scrivere, per chi non conosce il dialetto del luogo. Si tratta del Cacc’e mmitte di Lucera, la cui traduzione in Italiano,...

leggi tutto
Cheesecake e vino, gli abbinamenti più interessanti

Cheesecake e vino, gli abbinamenti più interessanti

Per la nostra rubrica ‘Non solo Vino’, vi proponiamo oggi su abbinamento vino e cheescake. La cheesecake è una torta strutturata, che va abbinata ad un vino vellutato.La tradizione di cucinare torte al formaggio trova le sue radici nei Giochi Olimpici dell’Antica...

leggi tutto
Il genio e il vino

Il genio e il vino

Uno degli aspetti meno conosciuti della vita di Leonardo da Vinci, annoverato tra i più grandi scienziati e inventori che l’umanità abbia mai avuto, riguarda la sua grande passione per il vino. Amava il vino perché frutto della natura, prodotto della terra, simbolo...

leggi tutto
Sideways – In viaggio con Jack

Sideways – In viaggio con Jack

In questo momento, se mi dovessero chiedere un modo per trascorrere due ore in maniera spensierata e divertente, in compagnia del nostro amato vino, non avrei nessun dubbio, suggerirei di farlo con “Sideways – In viaggio con Jack”. Questo film, che nel 2005 ha vinto...

leggi tutto
…e se ti dicessi Pachino?!

…e se ti dicessi Pachino?!

E se dicessi Pachino, cosa ci verrebbe subito in mente? Alzi la mano chi non ha pensato subito al delizioso pomodorino, ormai famosissimo in tutto il mondo. Anche i principali motori di ricerca lo fanno; infatti basta digitare la parola pomodoro, che viene subito associata a questa località.

leggi tutto
La Cantina Balbiano lanciato #STAPPATINCASA

La Cantina Balbiano lanciato #STAPPATINCASA

#distantimauniti #iorestoacasa #iodegustoacasa  Alcuni produttori cercano di trasformare questo periodo particolare in un momento di convivialità. Ad esempio Luca Balbiano della Cantina Balbiano di Andezeno, storico produttore di Freisa di Chieri, che ha lanciato...

leggi tutto
Nesos, il vino dal profondo del mare

Nesos, il vino dal profondo del mare

Secondo i promotori di questa pratica il fondo del mare rappresenta un ambiente ideale per l’affinamento dei vini, grazie a temperature costanti e assenza di luce. Per quanto possa suonare strano, i vini vengono invecchiano sul fondo del mare in varie parti del mondo,...

leggi tutto