Il miglior vino rosato al mondo è italiano

Il miglior vino rosato al mondo è italiano

Ancora un riconoscimento per il vino italiano: questa volta si tratta di vini rosati. Al Concours Mondial di Bruxelles ne sono stati premiati 76 tra una platea di 1205 vini provenienti da 32 paesi. Delle 13 Gran Medaglie d'Oro assegnate ben 3 sono andate a vini...

leggi tutto
Tappo di sughero o tappo a vite?

Tappo di sughero o tappo a vite?

In occasione di un summit tra produttori, sommelier e altri professionisti del mondo del vino tenutosi a Bergamo, si è parlato dell'utilizzo del tappo a vite come garanzia di una migliore conservazione del vino. E non solo per quelli bianchi, ma anche per molti rossi....

leggi tutto
In Giappone tutti vogliono diventare sommelier

In Giappone tutti vogliono diventare sommelier

I giapponesi hanno un forte desiderio di vedere riconosciuta formalmente ogni abilità specifica, così racconta Naofumi Kobayashi, portavoce dell'Academie du Vin, per spiegare la popolarità dei corsi di vino. Vino che era percepito come materia complessa e che...

leggi tutto
Quebec: viti in serra per produrre vino a tutti i costi!

Quebec: viti in serra per produrre vino a tutti i costi!

I vigneti del Quebec si estendono tra il 45° e il 47° grado di latitudine nord: siamo alla stessa latitudine di Bordeaux e Borgogna. Ma le condizioni climatiche sono molto differenti: infatti in inverno le temperature possono scendere sotto i -40°C e quelle medie...

leggi tutto
Wine no more? Pensiamoci

Wine no more? Pensiamoci

C'è, forse, poca preoccupazione nel mondo del vino per una crescente demonizzazione delle bevande alcoliche. La spinta verso la produzione di vino dealcolato è sempre più forte e, se è pur vero che l'eccesso di alcol è dannoso alla salute, finché non ci saranno studi...

leggi tutto