Natura morta con vino.. o natura viva?

Natura morta con vino.. o natura viva?

La storia del vino visualizzata dall’arte è lontana nel tempo e ha ispirato grandi maestri che, attraverso allegorie, paesaggi, nature morte, ritratti, raffigurazioni tra sacro e profano e uso diretto del nettare di Bacco come materia delle opere, hanno restituito una loro interpretazione della bevanda tanto amata anche dagli dei. Ma qual è la relazione tra la natura morta e il vino? La natura morta non è altro che una raffigurazione pittorica di oggetti inanimati. Tradizionalmente nelle nature morte vengono rappresentati fiori, frutta o altri oggetti inanimati come vasi, strumenti musicali, cibo ecc. Ed effettivamente, a guardare questi dipinti, per quanto i pittori si siano sforzati di dare vita agli oggetti, la definizione sembra abbastanza appropriata. Ma diverso è il caso in cui nelle nature morte viene rappresentato anche il vino. Innanzitutto perché il vino è un qualcosa di estremamente dinamico, di vivo, mai uguale a se stesso, capace di evolvere e mutare nel tempo continuamente; ma poi perché ha il potere di dare luce, gioia e vita anche all’ambiente circostante, sia esso costituito da oggetti inanimati che da persone vive.

leggi tutto
Sideways – In viaggio con Jack

Sideways – In viaggio con Jack

In questo momento, se mi dovessero chiedere un modo per trascorrere due ore in maniera spensierata e divertente, in compagnia del nostro amato vino, non avrei nessun dubbio, suggerirei di farlo con “Sideways – In viaggio con Jack”. Questo film, che nel 2005 ha vinto...

leggi tutto