I versanti dell’Etna vestiti di rosso

I versanti dell’Etna vestiti di rosso

Pronti per la degustazione “I versanti dell’Etna vestiti di rosso” che stiamo preparando per domani, giovedì 14 novembre? Vi porteremo alla scoperta di questa terra meravigliosa, un’isola nell’isola, così considerata grazie alle proprie caratteristiche climatiche ed ambientali con le proprie tipicità che si differenziano dallo stesso territorio della Sicilia. Un ecosistema unico al mondo, una terra estrema che conferisce ai vini un carattere di natura intransigente. Un territorio diventato nel 2013 Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

leggi tutto
Poesia al cioccolato: Dolce Italia mia Sicilia e Sardegna e le specialità della pasticceria Martesana

Poesia al cioccolato: Dolce Italia mia Sicilia e Sardegna e le specialità della pasticceria Martesana

Vino e cioccolato: ancora una volta l’abbinamento più affascinante e l’equilibrio più difficile da raggiungere, sfida la nostra fantasia, e ci scalda il cuore in questi primi freddi di Ottobre. A farla da padrone, saranno le consistenze ed i contrasti di sapore, proposti da Pasticceria Martesana proprio per creare un punto di rottura con ciò a cui siamo abituati, e farci scoprire nuovi modi di gustare un dolce al cioccolato, oltre a rivelarne aspetti inediti.

leggi tutto
Ettore Germano: viticoltori innovatori dal 1856 nel cuore della Denominazione Barolo

Ettore Germano: viticoltori innovatori dal 1856 nel cuore della Denominazione Barolo

Il Re dei Vini torna protagonista delle degustazioni FISAR Milano, grazie a una verticale di Barolo Ettore Germano in cui si confronteranno tre annate diverse 2012, 2009, 2008 di due cru differenti, Cerretta e Lazzarito. L’appuntamento è per Giovedì 17 Ottobre 2019 alle ore 20:00 presso l’Hotel Andreola.

leggi tutto
È tutto pronto per la 3a edizione di FERMENTO MILANO!

È tutto pronto per la 3a edizione di FERMENTO MILANO!

Un format innovativo, una location prestigiosa e una selezione di cantine da tutta Italia. Questi sono gli ingredienti di Fermento Milano, l’evento giunto alla sua 3a edizione, dedicato a tutti gli enoappassionati che il prossimo Mercoledì 9 Ottobre offrirà la possibilità di degustare vini di piccole e autentiche realtà vitivinicole e apprenderne origini, filosofia e curiosità, affiancati dai produttori e da sommelier professionisti.

leggi tutto
Le Espressioni del Vermentino, il vitigno del Mediterraneo

Le Espressioni del Vermentino, il vitigno del Mediterraneo

Il vitigno che ama il mare, in un percorso tra Liguria, Sardegna e Corsica: un itinerario in cui vi condurrà FISAR Milano il prossimo Giovedì 11 Luglio, in occasione della serata di degustazione dedicata a questo vitigno eclettico, salato come il mare.
VITIGNO – Il Vermentino è un vitigno a bacca bianca semi aromatico che ama il mare; in effetti è maggiormente presente lungo le coste del Mediterraneo. Anche noto come il vitigno del mar Tirreno, tutto ricorda questo splendido mare e le sue coste rocciose: il sale, la brezza, la macchia mediterranea, il profumo degli agrumi. Sono infatti questi sono i sapori e i profumi del Vermentino. Si tratta di un vitigno che ha attecchito in quello che potremmo definire il suo triangolo delle Bermuda che tocca Sardegna, Liguria e Toscana del Nord e, come vedremo, anche la Corsica.

leggi tutto
I bianchi friulani che sfidano il tempo

I bianchi friulani che sfidano il tempo

Dai morbidi declivi del Collio alla piana dell’Isonzo, sei grandi vini bianchi selezionati in grandi annate che avremo l’opportunità di scoprire stasera, Giovedì 27 Giugno, in occasione della Degustazione dedicata “Bianchi Friulani che sfidano il tempo”, organizzata da FISAR Milano.
VINI CAPACI DI SFIDARE IL TEMPO – Esistono in Italia vini capaci di sfidare il tempo, tanto quanto i vini francesi, per i quali l’annata, il millesimo è una norma? La risposta è: pochi, anzi pochissimi. Soprattutto in questi tempi di cambiamenti climatici e scarsa escursione termica, anche in luoghi vocati, che scongiura l’ottenimento dell’acidità nell’uva, uno dei fattori che predispone geneticamente i vini bianchi ad un invecchiamento maggiore.

leggi tutto
I rossi della Côte de Nuits: l’eleganza dei Pinot Noir provenienti dagli Champs-Elysées della Borgogna

I rossi della Côte de Nuits: l’eleganza dei Pinot Noir provenienti dagli Champs-Elysées della Borgogna

Pinot Noir e Côte de Nuits: il prossimo Giovedì 20 Giugno 2019 FISAR Milano vi accompagnerá alla scoperta delle espressioni dei più celebri Villages della Borgogna con una serata di degustazione dedicata ai rossi di questa regione Tra Digione e Corgoloin, lungo una striscia stretta lunga 20 chilometri e in alcuni punti larga solo 200 metri, si trovano “gli Champs-Elysées della Borgogna”: i terreni della Côte de Nuits che, con le loro viti adagiate contro i pendii poco profondi e uniformi, danno vita a vini di fama mondiale. È questo il territorio di Grand e Premier Crus: il regno del Pinot Nero.

leggi tutto
Titolo: I bianchi dell’Etna: il carattere dei vini nati dal fuoco e dalla cenere

Titolo: I bianchi dell’Etna: il carattere dei vini nati dal fuoco e dalla cenere

Conoscere le espressioni di un ecosistema unico al mondo e scoprire le molteplici personalità dei vini lì prodotti è l’obiettivo della serata “I versanti dell’Etna vestiti di bianco”, organizzata da FISAR Milano per il prossimo 30 maggio. Cinque bianchi in degustazione dalle più prestigiose cantine etnee (Palmento Costanzo, Monte Gorna, Barone di Villagrande, Vivera e Barone di Villagrande) per comprendere il legame indissolubile con il vulcano, i suoi contrasti e peculiarità.

leggi tutto
Soave: visita in cantina alla scoperta della perla del veronese

Soave: visita in cantina alla scoperta della perla del veronese

Il prossimo Sabato 18 Maggio 2019, FISAR Milano vi condurrà in visita a un territorio mitico per l’enologia italiana: la zona di Soave, visitando due straordinari produttori, Monte Tondo e I Stefanini, che, con i loro vini, ci narrano la poesia nascosta di quelle colline.
Soave, nome che introduce agli occhi la vista di dolci paesaggi collinari, è un piccolo comune del Veneto, a nord dell’autostrada Serenissima ed in prossimità di Verona, noto per il suo vino ed un ben conservato castello Scaligero: pare però che il suo nome derivi dagli “Suebi”, gli Svevi, popolo germanico calato in Italia nel 568 con re Alboino ed i suoi longobardi. Ai piedi del suo castello, si estendono 7000 ettari di vigneti, divisi tra tredici comuni e tre denominazioni: DOCG Soave Superiore e Recioto di Soave e DOC Soave.

leggi tutto